Questo articolo è ispirato da un post del blog di CASA OLIVI una meravigliosa villa realizzata restaurando una casa colonica vecchia di 300 anni nella provincia Marchigiana. Una ristrutturazione che ha impiegato quattro anni e che ha visto gli architetti svizzeri Markus Wespi e Jérôme de Meuron i protagonisti.

Gli architetti hanno fatto un ottimo lavoro sia all’esterno che all’interno della casa dove il minimalismo è stata direttiva maggiore. Spaziosa, ariosa e con paesaggi mozzafiato, la villa Casa Olivi si estende su tre piani.

Fonte: casaolivi.blogspot.it


Ristoranti Marche

Ristoranti Marche

Un semplice post fatto di due foto-collage inserito nel blog di Casa Olivi, una delle più belle realtà di House Rental nelle Marche, ci conferma quanto sta avvenendo nel territorio Marchigiano.

Le foto ci propongono 7 ristoranti e sette invitanti elaborazioni degli stessi con l’indicazione “Tendenze Marchigiane“. Ora, noi non siamo dei veri esperti di cucina, non sappiamo se quanto proposto da queste rinomate attività, più o meno storiche, del territorio, rappresentino nel panorama gastronomico della regione, oltre che delle riconosciute eccellenze italiane, il futuro prossimo della ristorazione regionale. Quanto vi possiamo con sicurezza affermare è che un’indicazione tendenziale la mostrano e come! Questi ristoranti vincono la gara della comunicazione. I loro Chef oltre che dietro i fornelli partecipano a molti eventi, sono sui social networks e sulle riviste. Il loro viso, se per alcuni, capostipiti dell’esposizione mediatica, è arcinoto, per altri, ne siamo sicuri, lo diverrà a breve. Questi Ristoranti ci dicono che un cuoco dalla forte personalità è un cuoco che sa far parlare anche di se, ma che sa, sicuramente, far parlare  i suoi piatti “coraggiosi” per un territorio molto tradizionalista. Quindi state tranquilli non si tratta solo di apparenza, qui di sostanza c’è n’è molta, se non nelle porzioni, almeno nella qualità degli ingredienti e nel gusto delle preparazioni. I buongustai prendano nota.

  1. TolentinoLa Gattabuia – ANDREA GIUSEPPUCCI
  2. Porto San GiorgioL’Arcade – NIKITA SERGEEV
  3. LoretoAndreina – ERRICO RECANATI
  4. MontemonacoIl Tiglio – ENRICO MAZZARONI
  5. SenigalliaUliassi – AURO ULIASSI
  6. MacerataLe Case – MICHELE BIAGIOLA
  7. Marzocca di SenigalliaMadonnina del Pescatore – MORENO CEDRONI